La libraia

La libraia
Lia chiude la saracinesca e si gode come ogni sera il momento magico in cui il negozio torna a essere il suo rifugio: solo lei, i libri e la presenza impalpabile della libraia. Ama riordinare gli scaffali, spolverare, fare i conti di cassa nel silenzio delle stanze, le piace poter maneggiare i volumi, sentirne l'odore di carta nuova e inchiostro fresco, toccare le pagine ruvide dai bordi sfrangiati di quelli antichi. Mentre spinge la scala verso l'ultimo scaffale per rimetterla a posto, si ferma a raccogliere  un libro caduto in terra. È un'edizione con copertina rigida di Tom Sawyer. Le pagine si aprono, Lia legge in modo automatico alcune frasi e in un attimo ritorna a quella sera di sedici anni prima, quando, tra eccitazione e paura, dopo un ultimo sguardo al comodino con la lampada schermata da una maglietta per non avere troppa luce, uscì dalla portafinestra della camera decisa a abbandonare i genitori affidatari...
Con questo romanzo di formazione, mai ovvio, Fulvia Degl'Innocenti descrive con naturalezza la realtà composita della società contemporanea. Senza moralismi racconta la lenta conquista dell'autonomia di una ragazzina "a rischio", l'importanza fondamentale di persone che credono in lei nonostante la sua paura mascherata da rabbia e provocazione. I libri sono come medicamenti naturali, possono curare il mal di vivere, a patto che conservino "un riflesso dell'anima di chi l'ha scritti" e l'autrice dissemina la storia di citazioni tratte da autori che fanno parte della grande letteratura, che hanno aperto varchi nei cuori dei lettori facendo conoscere meglio la parte più nascosta e intima di sé. Niente e nessuno è solo buono o solo cattivo, esistono sfumature, contaminazioni, esiste l'errore e il perdono perché "vivere è una catena di attimi presenti. E qualsiasi cosa sia accaduta ieri, è solo ora che posso essere nuovo, non più sbagliato, cattivo, arrabbiato, ma grato di esserci e potermi giocare il mio momento". Una storia che può essere gustata a più livelli, per gli amanti dei libri, dai giovani ai più maturi lettori.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER