La passeggiata

La passeggiata
“Un mattino, preso dal desiderio di fare una passeggiata, mi misi il cappello in testa lascia il mio scrittoio o stanza degli spiriti e discesi in fretta le scale, diretto in strada”. Un uomo attraversa a piedi le strade del suo paese, una semplice passeggiata che si trasforma in un viaggio fantastico, un nomadismo esistenziale tra personaggi ordinari e legati alla quotidianità di un qualsiasi villaggio: il direttore della banca, il libraio, il sarto, il professore, la cantante, il parroco. Per ognuna di queste figure il protagonista regala una osservazione, una riflessione a volte enfatica, a volte profonda a volte solo dettata dalla sua incomparabile solitudine. Una sfilata di personaggi comuni che agli occhi del protagonista assumono un aspetto mitologico: chiavistelli indispensabili per riflettere afferrare, forse, il senso stesso dell’esistenza. “Eppure ciò può avvenire e io credo che in realtà sia avvenuto”...
Uno dei testi più incisivi e illuminanti per comprendere il complesso mondo di Robert Walser, lo scrittore svizzero che passò gli ultimi venti anni della sua vita in manicomio scegliendo - proprio come quel Bartleby lo scrivano protagonista del racconto di Melville che ostinatamente si rifiuta di svolgere il suo lavoro - di non scrivere più. Un racconto che cattura con la sua ipnotica semplicità e che è un viaggio fantastico e poetico nella mente di questo autore sui generis, scoperto tardi e affine per sensibilità a Kafka e Musil, capace di percepire la realtà in un modo ingenuo e sottile merito forse della sua patologia mentale, la schizofrenia che lo accompagnò fin da giovanissimo. Robert Walser morì il giorno di Natale del 1956 per cause naturali durante una delle sue quotidiane e lunghissime passeggiate che lo portavano a vagare nei dintorni del manicomio di Herisau: una fine discreta proprio come lo è il rumore di passi leggeri nella neve.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER