La voce degli angeli

La voce degli angeli

La prima a essere uccisa, nel 1939, era stata Alice Ruth Van Horne. Le avevano fatto cose terribili e l’avevano abbandonata in un campo come uno straccio vecchio. La gente di Augusta Falls, in Georgia, era inorridita e lo era anche Joseph Calvin Vaughan. Aveva dodici anni, Alice era la sua vicina di banco e l’aveva amata dell’amore semplice e innocente di cui si è capaci a quell’età. Joseph aveva già incontrato la Morte pochi mesi prima, quando era venuta a prendersi suo padre. Quello era stato il giorno in cui era cambiato tutto per lui. O forse la sua vita aveva cominciato a precipitare in caduta libera quando ad Alice erano seguite le altre bambine. Non gli era bastato stringere con i suoi amici un patto di sangue con l’impegno di proteggere le loro compagne. Non gli era servito andare a New York portando nella valigia troppi brutti ricordi e il sogno di diventare uno scrittore. I fantasmi di quelle piccole vittime continuavano a perseguitarlo...
Il fascino sonnolento di una comunità rurale del Sud dove le case hanno intorno steccati di legno, lo sfolgorio esaltante di una Brooklyn che ha il sapore di tutte le speranze, l’ombra malsana di un killer con la notte nel cuore, il silenzioso fragore di un’esistenza che si spezza, viene riaggiustata a fatica, poi è di nuovo mandata in frantumi, ancora e ancora. Roger Jon Ellory arriva ai sensi e all’anima rendendo percepibili odori, suoni, sentimenti e umori. Con una scrittura impeccabile e profonda ritrae personaggi perfetti, su tutti lo sfortunato Joseph che un destino beffardo si ostina a mettere al tappeto ogni volta che riesce a rialzarsi. A voler cercare un limite, lo si può trovare nell’accumulo di sfortune che si ammassano sulle sue spalle, peggio che su quelle di Giobbe. Ma il dettaglio è cancellato dalla forza magnetica con cui La voce degli angeli cattura totalmente, per farsi ricordare come uno dei migliori thriller degli ultimi anni.

0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER