Lasciateli giocare con gli orsi

Lasciateli giocare con gli orsi
Negli Stati Uniti non mancano ricerche e statistiche che dimostrano un costante aumento della percentuale di bambini affetti dalla sindrome da deficit di attenzione e iperattività, il costante aumento di obesità infantile e del tempo trascorso da bambini e adolescenti davanti a videogame e apparecchiature elettroniche di ogni genere, sempre più isolati, sempre più incapaci di un rapporto con la natura e con gli animali. Gli adulti - anche quelli in qualche modo appassionati di escursioni e campeggio - finiscono per abbandonare completamente o quasi le attività all’aria aperta quando nascono dei figli. In un circolo vizioso che si autoalimenta i bambini perdono la loro istintiva capacità di fondersi con l’ambiente naturale perpetuando nelle generazioni successive il modello di uomo tecnologico, che determina un progressivo peggioramento delle condizioni di salute sia fisica che mentale della nostra specie…
Il sottotitolo del libro recita “Come far conoscere la natura ai nostri figli. Una guida coraggiosa”.  Hoffmeister, insegnante, guida di rafting e di roccia e soprattutto padre di due figlie, co–direttore dell’ Integrated Outdoor and Outdoor Student Leadership Programs in Oregon cerca di indicare davvero con coraggio e passione agli adulti una via di ritorno alla natura con e soprattutto per i propri figli. Dedica un elenco alle abilità pratiche da approfondire per vivere all’aria aperta, lasciando da parte quando è possibile gli strumenti elettronici e ricordando di alzare lo sguardo verso il sole e le stelle, incoraggiando il dubbio, imparando la lingua dei fiumi, ricordando l’importanza di fare domande su ciò che non si conosce. Una guida da leggere anche solo per riflettere, ancora una volta, sulla necessità di fare un passo indietro per ritrovare il giusto sentiero da percorrere.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER