Let's spend the night together

Let's spend the night together
"Ci sono serate in cui vorrei scoparmi tutta la prima fila" - Robert Plant. Un viaggio dietro le quinte del mondo delle groupie narrato attraverso le storie raccontate in prima persona delle più famose: Tura Satana, metà giapponese e metà nativa americana, che dopo un'infanzia passata nei campi di concentramento statunitensi è diventata una musa dell'underground, ha insegnato il sesso orale a Elvis Presley e in cambio ne ha ricevuto un anello di diamanti grosso così e una proposta di matrimonio; Cherry Vanilla, che da giocattolo del sesso dell'intera famiglia Bowie è diventata la potentissima PR del Duca Bianco, una delle più apprezzate e creative dello show-business; Gail Zappa, la ragazza acqua e sapone che sostiene di avere visioni del futuro che ha sedotto Frank Zappa a un funerale, lo ha sposato e per decenni lo ha 'protetto' da qualsiasi questione pratica o di vita quotidiana lasciandolo libero di fare solo musica; Patti D'Arbanville, che era solo una liceale quando era l'amante di Cat Stevens, che prima di convertirsi all'Islam e diventare un serioso intellettuale amava farla vestire da scolaretta e sbattersela dove capitava; Catherine James, che ha imparato a fare la groupie in famiglia, seguendo l'esempio della madre, cantante folk dissoluta e per giunta sadica; Cynthia 'Plaster Caster', che da oltre vent'anni realizza calchi in gesso dei peni eretti delle rockstar, in collaborazione con la sua amica Dianne, maga della fellatio; Dee Dee Keel, forse la prima gropupie della storia ad andare a letto con tutti i membri di una band (gli Hollies, per la precisione) nessuno escluso, e che alla fine s'è fatta sposare dal zazzeruto chitarrista metal Ron Keel; Mercy Fontenot, una nomade di famiglia poverissima che ha massacrato il suo cuore tenero a colpi di pillole dimagranti e ammucchiate nei backstage; Michele Overman, l'hippy dai capelli color del miele che è stata la ragazza di Steven Tyler quando lui non era ancora nessuno e Robert Plant quando era già il dio del rock; Cassandra Peterson, che per anni ha fatto la groupie a tutti gli effetti rimanendo vergine e poi è diventata una star interpretando la strega dark-sexy Elvira... Le groupie sono una sorta di sacerdotesse di una religione pagana, il rock, che celebra i suoi riti su palcoscenici inondati di luce e di musica ma anche in camere d'albergo e limousine coi sedili in pelle? La pensa così Pamela Des Barres, una delle più celebri della storia sia per carnet di 'prede' illustri sia per aver ispirato un (bel) film qualche anno fa, "Almost Famous". E lo ripete spesso, questo concetto che sa un po' di new age un po' di magia erotica mentre - tra interviste, incontri, ricordi, gossip - ripercorre la storia del rock dai '60 a oggi vista da sotto le lenzuola. Una storia che hanno contribuito a fare anche queste ragazze, alcune famose altre - innumerevoli - anonime, che si sono dedicate e date a cantanti, chitarristi, bassisti, batteristi, roadie, manager, faccendieri non tanto per 'fare carriera' o per ottenere denaro, ma per puro spirito di servizio, nel senso etimologico del termine, per carità. E anche per gratificare l'ego, ci mancherebbe, come ci ha detto la stessa Pamela Des Barres durante una piacevole serata romana: "Cioè, sei lì sottobraccio a Jimmy Page e tutte vorrebbero essere al tuo posto!". Questo colpisce nel bellissimo libro della Des Barres, altro che sacerdotesse: un tale amore per la musica che spinge le ragazze, solo per far parte di questo miracolo di emozioni e ritmo, a donare il proprio corpo a chi quella musica ha creato. Così, per entusiasmo, gratis, per dire "io c'ero". E a 'supportare' (come spiega con un eufemismo molto indicativo una groupie in un'intervista contenuta nel volume) tutti i membri dello staff di un tour rock, senza fare distinguo senza limiti: in fondo è tutta una grande famiglia, no? Un libro che chiunque abbia mai amato un disco rock deve leggere assolutamente.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER