Lorenzo Segreto

Lorenzo Segreto

Il barone Vincenzo Cotto di Leocata non ha dubbi su Lorenzo: è un ragazzo brillante e può far strada nel mondo della finanza. Per questo, una volta che il giovane è tornato da un'esperienza altamente formativa a Londra e da un viaggio in giro per l'Europa, il barone lo indirizza senza alcun indugio alla Crediback, che sta cercando una figura da assumere. Con un paio d'avvertimenti, però: primo, non far sapere che ha avuto la dritta da lui; secondo, stare alla larga - molto alla larga - da BIENNE, ovvero Biancamaria Navel, la donna più influente all'istituto. A Lorenzo viene subito data opportunità di un colloquio e, ça va sans dire, il posto è suo. Niente male per un ragazzo di provincia, la cui madre è alcolizzata e con gravi problemi di salute mentale, il padre è non pervenuto, il fratello è un ex fascista e il passato è oscuro e nebbioso come certe mattine a Milano...

Piani temporali diversi, punti di vista narrativi che cambiano, vita di provincia e vita di città. Tanti sono i fili che si intrecciano in questo romanzo di Vitaliano, che riesce a scrivere di passione (con passione) senza dar vita a un romanzo d'amore; che riesce a narrare di Storia e ricordi e guerre anche se il suo non è un romanzo storico; che descrive meccanismi economici e finanza così come riflette di destino e di possibilità di vite. E si rimane impigliati piacevolmente in questo groviglio di personaggi e situazioni, con la curiosità di scoprire se un punto d'arrivo c'è, se abbiamo scelto la prima tessera giusta del Mahjong, se esiste un motivo per tutto, anche nel leggere questo libro, probabilmente. E se la scrittura perlopiù essenziale, cerebrale serve a calarsi nei grandi perché della vita che impregnano le pagine, non rimarrete delusi da battute fulminanti e ciniche, volte quasi a ridimensionare e sbaragliare tutto: “Sai cosa è filosofia orientale, Segreto Lorenzo? Cazzata inventata da occidentali”.



 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER