L'originale Miscellanea di Schott

L'originale Miscellanea di Schott
Che cosa sarebbe successo se Diderot e D’Alambert avessero incontrato John Belushi prima di addentrarsi nell’illuministico progetto della loro Encyclopédie? Probabilmente ne sarebbe nata una raccolta molto simile a questa di Schott. Ovvero una serie di notizie delle quali, apparentemente, non interessa niente a nessuno, ma che non appena acquisite ci si domanda come sia stato possibile vivere senza. Così, fra una lista di animali che possono essere presi in adozione allo zoo di Londra, le indicazioni su come fare un nodo alla cravatta, l’intera filmografia del ragionier Fantozzi, una tabella delle morti premature delle pop star, si scopre anche che l’Inno di Mameli è composto di altre 5 strofe oltre a quella canticchiata a menadito dai nostri calciatori. Tutti noi conosciamo i nomi dei moschettieri ma nessuno sa che sono solo dei diminutivi: Athos, ad esempio, è Armand de Sillègue d’Athos e Portos in realtà è Isaac de Portou. Solo in questo libricino di 158 pagine si possono trovare le leggi della Robotica e i mariti di Elisabeh Taylor nella stessa pagina...
Non stiamo certo parlando di un libro da leggere tutto d’un fiato, sebbene sia davvero arduo staccarsene, però la memorizzazione di qualcuna di queste notizie potrebbe aiutare parecchio nella scalata di uno dei tanti milioni di euro che si regalano in televisione e se non altro aiuterebbe molti discorsi poco interessanti a diventare, quantomeno, bizzarri. Che non si pensi a questa miscellanea come un superficiale miscuglio di notizie facilmente utilizzabile per riempire qualche rubrica di settimanali enigmistici, sotto c’è ben altro. Letto fra le righe il libro di Schott sembra piuttosto un trattato sul senso della cultura oggi, che non prevede approfondimenti e logiche di pensiero e che appare invece come un sapere virtuale più simile a un motore di ricerca che a qualche accademia. Come a dire che l’unica conoscenza possibile è quella basata sulle nozioni più che sul capire.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER