Luis Roldán né vivo né morto

Luis Roldán né vivo né morto
 “Vogliamo Roldán… Né vivo, né morto!”: questa è la richiesta che tre dubbi personaggi - uno grasso, uno magro, uno che “riassumeva il peso giusto e per questo era il portavoce del trio”- rivolgono all’investigatore privato Pepe Carvalho ed al suo fedele socio Biscuter. I tre non sono certo irreprensibili, ma pagano bene, il lavoro è lavoro e per questo i due detective si mettono subito all’opera. Dove si sarà nascosto il leggendario Roldán, ex capo della Guardia Civil? Si comincia studiando il personaggio - è calvo, alto, aveva denti d’oro prima dell’incontro con la sua seconda moglie - e cercando informazioni nei bar, tra la gente, sempre più in profondità, fino ad arrivare nei luoghi più oscuri delle città di Saragozza e Damasco: le fogne. Ma Carvalho e Biscuter non sono gli unici a dare la caccia a Roldán e in questa avventura sono molti i personaggi e i poteri coinvolti e, soprattutto, nulla è come sembra…
Ritmo frenetico, dialoghi pungenti, ricchi di citazioni (alcune, per me, non sempre immediatamente comprensibili e godibili) contraddistinguono questa nuova avventura di Pepe Carvalho, detective dalle battute fulminanti (“Odio i libri… soprattutto quelli che ho letto”) e già protagonista di altre opere dell’autore. Se Carvalho è nato dalla penna e dall’ingegno di Montalbán - scomparso nel 2003 - reali sono invece altri personaggi del romanzo, primo fra tutti il criminale Roldán.  Non solo mescolanza fra realtà e finzione: Montalbán ha anche il merito di miscelare nella stessa pagina elementi di politica, economia e attualità a piatti tipici, vini, sapori ed odori, quasi inabissando i primi (a livello delle fogne) ed innalzando i secondi, ubriacando dolcemente il lettore, che si lascia trasportare da Saragozza a Damasco, ormai quasi dimentico del vero motivo delle ricerche, bramoso solo di deliziarsi ancora di altre pagine. Fino al finale ineccepibile, leggermente amaro, perfetto.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER