L'ultima canzone

L’ultima canzone
Ronnie Miller ha 17 anni, una ciocca viola tra i capelli scuri e un caratterino ribelle. L’estate che sta per arrivare la passerà con suo padre Steve e con suo fratellino Jonah a Wrightsville Beach, North Carolina, nella casa sul mare nella quale il padre ormai vive da quando ha lasciato la famiglia tre anni prima. Per Ronnie la colpa dell’abbandono del padre è da attribuirsi al pianoforte, strumento che da piccola anche lei suonava con passione e per il quale adesso, invece, prova una forte repulsione. Secondo lei è stato a causa del pianoforte che Steve se n’è andato; ha lasciato il posto di insegnante alla Juillard per andare a fare concerti qua e là finché un giorno non è più tornato a casa. Facile intuire che Ronnie non ha nessuna voglia di lasciare la frenetica vita di Manhattan per passare tre mesi in un posto semisconosciuto, ma sa che non può averla vinta sulla madre che sembra tenere tanto al fatto che lei e Jonah passino l’estate con il padre. A Wrightsville Beach alcuni mesi prima dell’arrivo di Ronnie la chiesa locale è andata a fuoco in circostanze misteriose e Steve, per sdebitarsi con il pastore Harris che gli ha procurato la casa dove abita, si è offerto di ricostruire la vetrata andata in frantumi. Jonah sarà felice di aiutarlo durante tutta l’estate ed imparare una cosa nuova. Ronnie, invece, appena arrivata, pur di non stare in casa con il padre e vedere il pianoforte, preferisce andare alla scoperta dei personaggi che popolano la zona del luna park in fondo al molo. Qui Ronnie conoscerà Blaze, una ragazzina molto simile a lei, e Marcus, il suo ragazzo, un tipo cupo e vendicativo, uno che ama giocare con il fuoco… e non solo in senso figurato. Steve non biasima sua figlia e non se la prende, piuttosto di soddisfarla, arriva persino a mettere una parete di cartone intorno al pianoforte che Ronnie non vuol vedere. Lui andrà in chiesa a suonare le sue canzoni. Sarà lì che Ronnie lo troverà a comporre una sera. Fortunatamente per lei, però, quel posto non è popolato solamente da gente strana e l’incontro (o meglio lo scontro) con Willie Blakelee, uno dei rampolli di Wrightsville Beach, la porterà pian piano a cambiare atteggiamento nei confronti di se stessa, degli altri e a recuperare a pieno il rapporto con il padre prima che sia troppo tardi, completando le sue due opere rimaste in sospeso…
Nicholas Sparks diventa famoso in Italia alla fine degli anni Novanta per il fortunato bestseller Le parole che non ti ho detto (a cui è seguito l’omonimo film con protagonisti Kevin Costner e Robin Wright) che si guadagna il Premio selezione Bancarella nel 1999. A questo fortunato esordio sono seguiti altri romanzi adattati poi al grande schermo tra cui I passi dell’amore e Come un uragano. Anche per L’ultima canzone è in arrivo la versione cinematografica, prevista a fine marzo negli Usa e a fine aprile in Italia. È uno di quei romanzi nel quale il ruolo principale è giocato dai dialoghi e dalla descrizioni di stati d’animo e sentimenti senza chissà quali ricercatezze linguistiche. Ogni capitolo porta come titolo il nome dei vari personaggi in una sequenza indispensabile per il correre di una storia che ha al contempo tratti riflessivi e passi toccanti, momenti ironici e altri estremamente caricaturali. Il mondo adolescenziale è affrontato dando luce a tutte le sfaccettature e tutti gli umori – a volte contrastanti – che lo caratterizzano: l’amore/odio per i propri genitori, il bullismo, la riscoperta di valori e la presa di coscienza di cosa è giusto e cosa è sbagliato. La vita di Ronnie è un’evoluzione e una maturazione che avviene grazie al distacco con la sua realtà precedente. In questo romanzo ciò che è importante non è il come viene espresso un concetto, ma il cosa c’è dietro quel concetto. Da leggere anche se si è alla ricerca di spunti di riflessione e discussione con gli adolescenti. Se poi si è anche lettrici dalla lacrima facile, per l’ultimo quarto del libro - vi avverto - sarà dura trattenersi.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER