Mémé

Mémé
Mémé gli dorme accanto, o forse è lui a dormirle accanto, non gli è ben chiaro. Sa solo che le bolle di umidità che colano lungo la carta da parati occupano il solo e unico spazio libero nella loro camera. Mémé è sua nonna, il suo guardiano, la sua cuoca, le braccia che lo cingono morbidamente, il borsellino che si apre di un millimetro, le mele sulla tavola. Mémé legge il giornale seriamente, ogni articolo viene da lei visionato col dito a seguirne le parole e gli a capo, prima di essere accartocciato per accogliere le bucce di patata. Senza aver frequentato corsi di self-help, mémé conosce il segreto di come trasformare una dispensa vuota, in una tavola imbandita. E quando se ne va per l’ultimo desolante viaggio, lo fa senza emettere alcun rumore come a distinguersi ancora una volta, mentre Philippe ormai quarantenne non è ancora pronto: non lo si è mai per la dipartita di chi ti accende la luce ogni volta che intraprendi un nuovo viaggio lungo le strade della vita…
Philippe Torreton, già affermato attore e sceneggiatore, si sofferma non solo per rendere omaggio alla sua, ma a tutte le nonne del mondo. In questo breve romanzo che ha tutto per essere considerato ridondante, al contrario mostra con semplicità tutte le attenzioni, lo spirito, il bene profondo, le capacità e la forza che una nonna ha nell’amare. Una scrittura “di pancia” – che però è attentamente curata – nella quale anche il ricorrere del nomignolo “mémé” col quale l’autore appunto ha sempre chiamato la nonna (senza maiuscola), ricalca probabilmente la stessa modestia che gli è stata tramandata durante i quarant’anni di legame fisico e indissolubile. Mentre l’autore onora questo amore così forte non c’è un tempo definito, non si rivolge a un’età piuttosto che a un’altra, a un Paese piuttosto che un altro: ognuno nella propria vita colloca la propria mémé precisamente lì, in quell’armadio che ci portiamo appresso anche quando, nonostante noi, pensiamo di essere senza fardello.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER