Nonsolomamma

Prendete una donna che lavora otto ore al giorno, aggiungete un marito che invece è a Londra, insaporite con due pargoletti sotto i cinque anni e immaginatevi il blog della malcapitata. Primo gennaio: “Elasti-mamma, Mister Wonder e gli hobbit sono in vacanza a Bari a casa di Towanda e Mister Brown, i nonni. Lo hobbit di otto mesi ha salutato l’anno nuovo vomitando a getto un pappone verde che ha inondato la cucina dei nonni e il vestito della festa di Elasti-mamma.” Poi la vacanza finisce, Mister Wonder torna ai suoi convegni londinesi, Elasti-mamma in redazione e gli hobbit vengono affidati alle cure di Valentina Diolabenedica, la babysitter. Lo hobbit di quattro anni si è già innamorato più volte e tenta di baciare sulla bocca tutte quelle che gli capitano a tiro, lo hobbit piccolo diventa un feticista e predilige i giochi da scarpiera, Elasti-mamma tra il lavoro, le notti a singhiozzo e le strane uscite dello hobbit grande  tenta disperatamene di imparare a ballare la danza del ventre nella speranza di scongiurare le tentazioni di farsi une famiglia londinese da parte di Mister Wonder...
Quasi trecentosessantacinquegiorni di pura follia alleggerita dallo spirito di una mamma che è tanto presa dal suo ruolo di madre-moglie-lavoratrice che si dimentica anche di mettersi la crema idratante. Nonsolomamma è un simpatico diario sulla vita di una famiglia di oggi tratto dal blog aperto nel 2006 dalla giornalista Claudia De Lillo, premiato nel 2007 ai Blog Awards. Una visione ironica della famiglia italiana e delle sue difficoltà che strappa più di un sorriso. Impareggiabile il “nano” di quattro anni,  che con la sua filosofia da piccolo adulto fantasioso conquista e seduce il lettore.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER