Nove racconti

Nove racconti
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 

Novantasette agenti pubblicitari provenienti da New York intasano le linee telefoniche di un modesto albergo sulla costa americana. Muriel - la ragazza della 507 costretta in camera a causa di una scottatura - deve attendere così svariate ore prima di riuscire a contattare la madre, la quale non fa che lamentarsi dello stile di vita della figlia e delle parole volgari che quel maniaco del suo ragazzo ha pronunciato nei confronti della povera nonna. Seymour - sdraiato sulla sabbia in un comodo accappatoio che lo protegge dal sole cocente - convince la piccola Sybil a fare un tuffo in mare in cerca dei pescibanana e dopo essere uscito dall’acqua torna verso la sua camera. Aperta la porta della 507 scorge Muriel addormentata sul letto matrimoniale, impugna un’automatica calibro 7,65 e si spara un colpo alla tempia… Due amiche prendono un taxi di ritorno dal campo da tennis - come tutti i sabati, del resto - ma questa volta Ginnie fa notare a Selena che è stufa di dover pagare il conto delle corse e che dovranno dividere la spesa. Selena - spiacevolmente colpita da questa novità - invita l’amica a seguirla a casa, dove avrà modo di sdebitarsi, dato che non ha soldi con sé. Entrata nell’abitazione, Ginnie si imbatte in Franklin, un ragazzo bizzarro che sostiene che l’America intera si stia preparando a entrare in guerra contro gli esquimesi...

Se siete tra coloro che hanno colto l’occasione per leggere o rileggere Il giovane Holden alla luce della recente scomparsa di Jerome David Salinger, certamente non potrete fare a meno di dare un’occhiata anche a questi Nove racconti - antologia del 1948 che anticipa di qualche hanno la celebre stesura che vede come protagonista Holden Caulfield. Sicuramente il pezzo d’apertura che dà il via all’intera narrazione, Un giorno ideale per i pescibanana, rientra a pieno diritto tra i migliori racconti di Salinger e dell’intera storia della letteratura contemporanea - verrebbe da azzardare. Ma anche le altre stesure che fanno parte di questo volume sono in realtà l’esempio perfetto di un insieme di testi che, pur nella loro brevità, riescono a ricreare le stesse intensità e profondità di un romanzo. I personaggi che vi compaiono sono delineati con pochi aggettivi che hanno però il pregio di riuscire a rendere unici i loro protagonisti, fissandoli all’interno di un’istantanea che subito gli avvicina al cuore e da dove sembrano non volersene andare più. Anche in questo libro scopriamo quindi un Salinger che - vuoi per lo stile adottato, vuoi per i contenuti, vuoi per i protagonisti che hanno quasi sempre un’età infantile o stanno attraversando nel pieno la loro adolescenza - condivide molto con l’Holden Caulfield che ha segnato le nostre letture giovanili.



0
 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER