A ogni costo

A ogni costo
Traduzione di: 
Genere: 
Articolo di: 

Charlotte “Charlie” Quinn è figlia di un noto, notissimo avvocato, famoso per la sua mancanza di scrupoli, difensore di delinquenti veri, che però si sono fatti ancora meno scrupoli di lui e gli hanno ammazzato la moglie sotto gli occhi della figlia. Charlie cerca di tenere sempre bene a mente la lezione, ma i delinquenti non sono di solito pieni di buoni sentimenti e tentano continuamente la sopraffazione. Ed è esattamente quello che sta facendo Dexter Black, o meglio che sta tentando di fare telefonandole continuamente e tentando di convincerla che la pagherà appena andrà in porto un certo affare. Affare di cui l’avvocato, ben allenata a sentire la puzza di bruciato, non vuole sapere nulla. Quello che vuole assolutamente invece, è aiutare Florabama (detta Flora) Faulkner, la ragazzina che durante una riunione con le ragazze scout organizzata dalla sua amica e collega Belinda, l’ha avvicinata in bagno, dove Charlie si era rifugiata a dar di stomaco e le ha chiesto in lacrime di aiutarla ad emanciparsi. La ragazza ha una storia terribile: la madre è morta in un incidente mentre erano in auto insieme, il racconto precipita la donna nel suo passato e le successive rivelazioni di come i nonni a cui è stata affidata abusino di lei e stiano consumando il suo fondo fiduciario per droga e alcool, spingono Charlotte Quinn a fare di tutto per poter sottrarre Flora a un destino segnato…

Più che un romanzo è un racconto lungo, poco più di un centinaio di pagine uscite in ebook in cui la Slaughter presenta un nuovo personaggio, Charlotte Quinn, protagonista de La figlia modello (uscito sempre per HarperCollins Italia nel novembre 2017). Un cambio di genere – sempre in ambito thriller – che la Slaughter affronta senza il minimo problema. Dopo tanti romanzi particolarmente duri e spesso quasi splatter, in questa nuova veste la scrittrice americana rivela, senza perdere un briciolo della sua incisività, un lato quasi dolce. La protagonista è una donna “normale”, per quanto possa essere nella norma la figlia di un “famoso/famigerato” legale, noto soprattutto per non avere il minimo scrupolo nell’accettare i clienti. Una ragazza di nemmeno trent’anni che si trova a rivivere i suoi traumi nella vicenda di una ragazzina e desiderare di proteggerla. Charlotte Quinn si aggiunge ai già noti e apprezzati personaggi seriali inventati dalla Slaughter: la coroner/pediatra di Grant County che opera di concerto con l’ex marito nonché capo della polizia locale e Will Trent, detective di Atlanta. Cambiano i personaggi e i metodi di approccio ma rimane la costante di romanzi gialli con trame molto ben delineate e un linguaggio – a seconda delle serie – in grado di soddisfare svariati gusti.



0
 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER