Olio su tela

Olio su tela

In uno studio grigio di una casa in riva all’oceano, una donna vive sola, trascorrendo giorni e notti dipingendo e contemplando l'orizzonte, in una veglia senza sonno in cui la realtà si sovrappone e talvolta si confonde con il sogno... Estate 1942, Nizza. Una Tamara de Lempicka quanto mai spregiudicata ed impudica si offre per dipingere un quadro che ritrae la sua nuova giovane amica in atteggiamenti intimi con un uomo, scegliendo come modello maschile un prestante ragazzo muto della zona... Eude non conosce il suo vero nome e nemmeno la sua data di nascita; da quando le monache l’hanno trovata, abbandonata, l’hanno cresciuta come una di loro. Per le sue particolari doti artistiche è diventata una monaca “illuminatrice”: disegna i marginalia a corredo delle immagini contenute nei codici religiosi...

I racconti racchiusi in questa splendida raccolta che nel 2007 è valsa all’autrice il riconoscimento del prestigioso premio letterario Alejo Carpentier narrano per immagini, piccoli quadri dai soggetti più disparati, dai colori più o meno vivaci, ma uniti dal fil rouge della passione, in ogni sua forma. Dal sesso – descritto senza tabù od omissioni – agli aspetti più cupi, neri ed inconfessabili dell'animo umano, attraverso uno stile ricercato, volutamente colto, ricco di descrizioni e caratterizzato da una sintassi a volte complessa ma non per questo penalizzante ai fini della lettura, che risulta sempre piacevole ed appassionante. La dimensione onirica e la sensazione di non riuscire sempre a distinguere la realtà dalla finzione e dal desiderio accompagnano il lettore fino all'ultima pagina di questo breve volume, lasciandolo inquieto, stordito e bramoso di nuove appassionanti storie in cui perdersi.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER