Più forti del terrore

Più forti del terrore
Autore: 
Traduzione di: 
Editore: 
Articolo di: 

Il 10 giugno 2014 una moltitudine di uomini armati tutti vestiti di nero, che si definiscono come appartenenti all’organizzazione denominata “Stato islamico dell’ Iraq e del Levante”, attraversa la frontiera tra Siria e Iraq, marciando poi su Mosul e impadronendosene, nello stupore generale. Un vero e proprio shock per tutte le famiglie e tutti i cristiani iracheni. Tutti coloro che assistono a questi eventi rimangono sbalorditi dallo spettacolo dell’esercito dell’Iraq in rotta: circa sessantamila uomini che si sono spogliati dell’uniforme per poi fuggire. Una rinuncia che induce addirittura a credere che siano stati prezzolati dall’Isis, motivo per cui circa cinquecentomila persone si sono riversate impaurite nella piana di Ninive. Gruppi di persone si spostano verso località abitate da cristiani nei pressi di Mosul. Con l’aiuto prestato dalla Chiesa cristiani e musulmani sono accolti all’interno cappelle e scuole, rese disponibili dalle vacanze degli studenti, ricevendo cibo, acqua e materassi…

Vergato dal patriarca di Bagdad Louis Raphaël Sako in persona, che è anche insigne teologo e storico con trascorsi accademici europei, questo reportage sulla situazione religiosa in Medio Oriente non si limita ad un rapporto cronachistico della follia annunciata dall’Isis nei confronti dei cristiani ma è un particolare resoconto sulla radicalità del messaggio cristiano stesso. Impreziosito da un appassionante prefazione di Domenico Quirico, uno dei massimi esperti del fenomeno dell’Isis in circolazione, autore del noto Il grande califfato, il libro non è un astratto apologo della fede, bensì un raro documentario, che vanta una sintassi agile e un lessico calibrato, sull’esperienza spirituale sull’orlo del precipizio martirizzante. Un affresco esistenziale davvero suggestivo che ricorda implicitamente le potenzialità geopolitiche della presenza cristiana in un’area del pianeta esposta alla metastasi estremistica dell’Isis, con lo sguardo rivolto al dibattito sulle reciproche relazioni storiche esistenti fra i tre monoteismi esistenti.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER