Pochi inutili nascondigli

Pochi inutili nascondigli

Marco è spinto da un immenso desiderio di vendetta: per questo compie una serie di gesti orribili... Il commissario Valente indaga su un caso che ha dell’assurdo: qualcuno sta compiendo una mattanza senza lasciare indizi. Sembra che i corpi vengano letteralmente cancellati come si fa con un segno di matita sulla pagina... Isola d’Elba. Quattro amici si ritrovano al bar per il solito caffè e le solite chiacchiere. Si avvicina l’estate e l’isola inizia a riempirsi come ogni anno. Come accade da tempo la famiglia Kliemann ha raggiunto l’isola per le consuete vacanze. Ma è in anticipo e la signora Greta sembra nascondere un segreto… Il professor Marino conduce una vita anonima. Insegna Lettere in un liceo di Torino e, giorno dopo giorno, l’odio nei confronti del mondo cresce a dismisura. Una mattina incontra alla fermata del tram una ragazza con un cappotto rosso e i capelli biondi e la sua vita cambia per sempre… Un vecchio e il suo cane ricevono la visita di due speculatori che vogliono acquistare la sua proprietà per costruire un villaggio residenziale. Il vecchio non vuole vendere e la sua terra non vuole essere venduta… Un mostro marino vive in un lago nascosto agli occhi dell’uomo. Una ragazza sola e tormentata è l’unica che, avvicinandosi al lago, gli trasmette delle vibrazioni. Ma la loro enorme diversità non impedirà l’unico contatto che il mostro abbia mai avuto con un essere umano… Un giornalista romano scopre per caso dove si è cacciato Walter Celi, il più grande showman italiano, che da quattro anni è scomparso dopo la morte in diretta di una soubrette durante il suo programma. Grazie all’aiuto della nipote riesce a strappargli un’intervista in cui gli racconta dello strano incontro con il tipo del lecca-lecca… Il regista Andrea Marchesini sta girando un film sulla licantropia ed è alle prese con i soliti problemi di set, soprattutto quello di scegliere l’attore protagonista. Ma l’orrore che il regista vuole raccontare nel suo film è proprio a pochi centimetri da lui, fuori dal set, nella vita reale…

Questi sette racconti rappresentano una novità per Giorgio Faletti che aveva abituato i lettori al consueto appuntamento con il romanzo. Racconti che, tramite un comune denominatore paranormale, indagano il lato oscuro che si cela in ogni essere umano. E proprio nel lato oscuro si muovono i personaggi, che diventano vittime o carnefici in base al punto di vista dal quale si guarda. Sette storie che dimostrano le sfaccettature dell’autore, quasi a creare un’idra biblica a sette teste, perché ogni racconto è un mondo a parte ma confluisce in una struttura unitaria ben confezionata, che dimostra l’ormai consolidata abilità narrativa dell’autore astigiano. Le ambientazioni sono varie e tutte molto suggestive, frutto di una capacità descrittiva che immerge il lettore nel luogo dove si svolge la vicenda; si va dal mar Egeo all’isola d’Elba, da Torino a Roma passando per l’Umbria e i Caraibi. Il titolo dell’antologia ci offre uno spunto di riflessione: gli uomini cercano di nascondere i loro pensieri, le loro pulsioni, anche quelle più recondite; ma prima o poi trovano un modo per uscire allo scoperto e i luoghi in cui si trovavano si rivelano pochi inutili nascondigli...



 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER