Racconti fantastici

Racconti fantastici
Nella buia stanza dell'antico castello può capitare che i quadri prendano vita. Dame e cavalieri, fuori dalle loro cornici, sono capaci di improvvisare minuetti e balli romantici; nel pieno della notte una caffettiera di porcellana può diventare la bella Angela, morta alcuni anni prima in un ballo di gala...
Onuphrius sa che è proprio il diavolo a tirargli odiosi scherzi, vuole certamente vendicarsi per quando l'ha dipinto col naso strizzato fra le pinze in ferro di San Dunstan... Onfale, o la Marchesa de T***, è un arazzo di seta. Soffre la solitudine, il marito bidimensionale a fianco a lei è così noioso! È naturale, “Sancta simplicitas!”, per una dama così viva innamorarsi dei giovani ospiti che passano nella stanza in cui giace appesa. Basta un piccolo balzo per staccarsi dall'arazzo e tornare ad amare... Quando un giovane prete scopre l'amore è possibile, davvero probabile, che l'oggetto del desiderio sia solo una diabolica tentazione. Quella passione per il sangue rosso e vivo rende la bella dama che lo guarda con languidi occhi un vampiro come sospetta la sua guida spirituale?
Poeta, romanziere e critico letterario, Théophile Gautier è un prezioso esponente del Romanticismo in Francia. Disprezzato per anni dalla critica ma amato da immortali maestri fra cui Hugo e Balzac, è stato rivalutato in epoca recente. Garzanti lo presenta ai lettori con questa raccolta di racconti fantastici scritti e pubblicati su varie riviste fra il 1831 e il 1866. Un mondo in cui convergono il sogno e i fantasmi, la follia, l'oppio e l'amore, la ricerca storica ed esoterica: tutti i temi più interessanti della corrente letteraria che contrappone la fantasia al positivismo e alla razionalità tipiche dell'epoca illuminista. Il lettore si perde piacevolmente fra la nebbia azzurrina e aromatica delle pipe di ciliegio dei personaggi, nei sogni surreali in cui perfino il piede della principessa egiziana Hermonthis comincia a parlare (Il piede di mummia), fra antiche leggende di cavalieri nati sotto l'influsso di due stelle, l'una verde e fortunata, l'altra rossa nefasta come l'Inferno (Il cavaliere doppio). Le molteplici note a corredo della versione in ebook rendono la lettura ancor più gustosa.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER