Scavare fino al centro della terra

Scavare fino al centro della terra
AAA, Nonne Professioniste Affittasi. La gente è disposta a credere a tutto, è sempre alla ricerca di una scusa per credere a quello che dici. Per questo il lavoro di nonna in affitto funziona alla grande. Coppie moderne con figli e senza più genitori s'inventano legami a pagamento, per non far perdere al cucciolo questa esperienza fondamentale. Nonna Helen è la migliore. Attenta, affettuosa, precisa, distaccata, ricorda il profilo di ogni nipote accudito. Ma c'è una famiglia che richiede i suoi servigi, sebbene la nonna vera sia ancora viva e questo complica le cose… Selezionare le lettere dello Scarabeo, separandole da tutte le altre che, attraverso un condotto, scendono a pioggia e si ammucchiano in una grande stanza, come sabbia da una clessidra. Certo, la vita è strana e non solo per colpa del mestiere: due genitori defunti per autocombustione, un fratello che, regolarmente, tenta il suicidio e sembra sempre sul punto di esplodere, un numero di passi preciso per percorrere la strada che dall'appartamento porta alla Hasbro… Un giorno come un altro te ne stai nella tua stanza con i tuoi amici Hunter e Amy e, siccome non sapete cosa fare della vostra vita ora che vi siete laureati, decidete che una buona cosa, una cosa che potrebbe farvi stare bene, potrebbe essere quella di cominciare a scavare. Sì, scavare in modo costante, senza direzione, attraversando strati diversi, ritrovando oggetti smarriti, cercando nei cunicoli una nuova direzione...
Cosa cercano i lettori in un racconto? Io credo l'incredibile magia di una storia impossibile liofilizzata in poche pagine, la maestria dello scrittore che sa arginare una storia incredibile isolandola dal miliardo di altre pazze storie che nessuno saprà mai. Musei delle cianfrusaglie, neonati dalla dentatura adulta, oppure ditte dagli improbabili nomi come La peggiore delle ipotesi Spa. Non sono questi personaggi o luoghi fuori dal comune? E come farà quell’illusionista a spararsi in faccia, morire sul palco, e poi ricomparire in un'altra città vivo e vegeto, pronto per un nuovo spettacolo? Kevin Wilson è maestro nell'arte di raccontare cose impossibili, delicate o crude, regalandoci la sensazione che siano assolutamente vere, assolutamente reali.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER