Sesso, droga e Rococò

Sesso, droga e Rococò
Intorno alla metà del 1500, a Roma si formano tante piccole corti cardinalizie con altrettante corali. Nei gruppi vocali cantavano voci bianche e falsettisti, cioè uomini che imitavano la voce femminile. In seguito al divieto per le donne di esibirsi nei teatri dello Stato Pontificio, inizia a diffondersi la pratica della castrazione, intesa come strumento per avvicinarsi alle voci degli angeli. Ma la presenza dei castrati passa ben presto anche al teatro d’opera, che nasce proprio all’inizio del ‘600. Tra i più famosi Ferri, Farinelli, Velluti, Moreschi. Dopo 300 anni, i castrati non esistono più e nel Novecento l’arte del falsetto viene portata avanti dai controtenori. Negli anni Sessanta, il falsetto incontra anche il pop e il rock, grazie a Beach Boys e Bee Gees. Lo sviluppo successivo passa per il synth-pop dei Bronski Beat, il soul di Marvin Gaye, il pop di Michael Jackson e molti altri artisti (in Italia tra gli altri i Pooh, i Cugini di Campagna e Alan Sorrenti), per chiudere anche sulle nerissime scogliere del rock/heavy metal con le esperienze di AC/DC, The Darkness, Helloween, Judas Priest, Kiss, Led Zeppelin e molti altri…
Il saggio nasce dall’esperienza dell’autore nel format radiofonico “Il cantiere”, andato in onda sulle frequenze di Rai Radio 3 nel 2013 e vuole essere - come dichiarato in prefazione - una “guida all’ascolto del falsetto”. Il suo obiettivo è “di raccontare la nascita, l’affermazione e il declino dell’uso della voce acuta maschile naturale nel canto prendendo come esempio alcune star fra gli evirati cantori più famosi”. Il bersaglio viene centrato in pieno: il libro passa in rassegna senza troppe pedanterie i principali artisti che hanno contribuito con la propria voce a costruire pagine memorabili ed è quindi un ottimo manuale da affiancare alle discografie delle altissime voci maschili analizzate. Per approfondimenti ulteriori, in appendice viene riportata una nutrita bibliografia sull’argomento.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER