Star Wars - Io, Jedi

Star Wars - Io, Jedi
Corran Horn milita nella squadriglia Rogue, un gruppo di Top Gun della galassia. Dopo una missione torna a casa e vorrebbe scambiare con la moglie le sue perplessità sui desideri di lei di fermarsi, avere figli e formare una famiglia… ma come nei migliori film hollywoodiani c’è subito il colpo di scena. Mirax Terrik è stata rapita. Il pilota non sa a chi rivolgersi, così chiede aiuto a Luke Skywalker, l’ultimo maestro Jedi rimasto nella galassia. Guarda caso il guru della Forza sta reclutando nuovi adepti nella sua accademia Jedi. Corran sa di essere sensibile alla Forza, ma è incerto sul come usare i suoi poteri. Mirax è stata rapita da una banda di pirati che la tengono prigioniera nel loro pianeta e durante il viaggio per andare a recuperarla, Corran viene a sapere che suo nonno era Jedi. Decide così di proseguire la carriera di Jedi, ma a modo suo…
Primo libro della saga di Guerre Stellari ad essere narrato in prima persona, primo libro ad avere come protagonista un personaggio esterno alla saga cinematografica, quest’opera risulterà molto interessante per gli amanti della saga di Lucas e decisive per la continuity, in quanto rivela molti retroscena della leggenda dei cavalieri Jedi. La capacità narrativa di Stackpole si rivela di alta qualità, soprattutto nelle descrizioni del pianeta Yavin e nella parte finale del libro, quando Corran si infiltra tra i pirati e la storia prende un ritmo à la James Bond. Qualche fan sfegatato noterà numerose affinità con la trilogia dell'Accademia Jedi di Kevin J. Anderson e quindi potrebbe storcere il naso di fronte alla ripetizione di alcune scene già viste, ma per tutti gli altri sarà sicuramente un piacere. Avvincente. 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER