Storia di Neve

Storia di Neve
Tra gli sperduti dirupi delle Alpi Orientali, tra costoni taglienti di pietra calcarea e foibe nascoste e imprevedibili, un insieme di case raccolte in un fazzoletto di terra coperto da metri di neve dà origine ad Erto: piccola cittadina in cui tutti conoscono tutti, gli oggetti del quotidiano vivere si producono ancora in casa sul tornio e all’osteria si va per bere, vincere la vita e fare baruffa. Qui - nell’epifania del 1919 - nasce Neve Corona Menin, una bimba dalla pelle trasparente come il ghiaccio e fredda come la neve, ma più della sua carnagione a stupire sono le sue doti magiche. Infatti ancor prima di aver compiuto un anno la pargoletta in fasce salverà le sorti di Matteo, un ragazzo caduto in un lago ghiacciato che, precipitato nel regno dei morti, tornerà alla vita con una spiacevole verità da raccontare: Neve altri non è che la metà buona della strega Melissa e a ogni suo atto d’amore seguiranno rovine imprevedibili…
Mauro Corona: provate voi a costruire la biografia di un Alexander Supertramp all’italiana, che da anni ha trovato nel gelo delle Alpi la sua Alaska. Scelte di vita a parte, l’autore ha pubblicato dal 2003 a oggi un bel po' di volumi con la casa editrice Mondadori, preponderanti le tematiche della natura, le Alpi, la solitudine e il distacco da un mondo moderno che sembra non poter ospitare (o contenere) il bisogno di libertà avvertito da quest’autore e scultore trentino. La storia di Neve è un sunto di tutto ciò, a partire dall’ambientazione, dalle scelte narrative, dai tempi lenti e digressivi di una fiaba che sembra volersi scontrare con l’accelerazione isterica della nostra società, dal linguaggio colorito di variabili diatopiche che fanno risplendere e riscoprire il dialetto, alle differenziazioni diastratiche che, tramite cambi di registro, accompagnano le varie fasi ed esigenze della narrazione; per concludere con metafore ricche di rimandi ovidiani che colorano la natura di un’anima umana e viceversa, in una metamorfosi completa e inscindibile tra uomo e mondo.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER