Supereroi e superpoteri

Supereroi e superpoteri
Nell'ambito della storia del fumetto, i supereroi occupano un posto a sé. Amati e odiati, guardati con sospetto dalla critica colta fino agli anni '90 e poi riscoperti e glorificati, protagonisti recentemente di un boom cinematografico senza precedenti, i supereroi sono vere e proprie icone della cultura del Novecento, un secolo che hanno percorso quasi per intero. Il saggio di Di Nocera, già edito nel 2000 ma qui ripresentato in una versione editoriale a dir poco splendida, zeppa di immagini coloratissime, ripercorre la storia e le caratteristiche dei supereroi americani (prevalentemente DC e Marvel, ma anche con un approfondimento sulle case editrici 'minori') intrecciandole al mutare delle condizioni sociali, culturali, economiche e politiche degli Stati Uniti e del mondo. Chi finora ha guardato a questi personaggi immortali solo come a buffi individui in calzamaglia verrà iniziato ai misteri della continuity, edotto sulle varie stagioni vissute da Batman o dall'Uomo ragno (con relativi cambi di costume), imparerà a distinguere il tratto dei principali disegnatori e, che so, ad apprezzare la parabola manageriale di Jim Shooter. Un sapere che da esoterico diventa essoterico grazie al lavoro appassionato di un giovane studioso che ha sfornato un libro assolutamente essenziale - anche grazie ad una monumentale bibliografia - per chi voglia avventurarsi nel grande mare dei fumetti di supereroi o per chi ne percorre le rotte da un pezzo: naufragar m'è dolce, etc etc.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER