Tutti i romanzi

Tutti i romanzi
Un giovane affoga tra alcol e donne perdute non curandosi della giovane moglie, e intanto corteggia una ragazza brutta ma affascinante; degli adolescenti vivono un morboso rapporto a tre andando di perversione in perversione; un tale è ossessionato dalla femminilità di una prostituta di nome Edwarda; un uomo e suo fratello prete si dividono i pensieri e il corpo di una ragazza...
Fino a pochi anni fa, Georges Bataille è rimasto una figura oscura, enigmatica, relativamente poco conosciuta: con una memorabile metafora un critico letterario lo definì "un grande corpo buio, un buco nero la cui presenza nei cieli si intuisce solo dalle orbite erratiche e irregolari che causa in certi pianeti: Foucault, Barthes, Derrida, Baudrillard". La luce nera di cui brillano i racconti e i romanzi brevi dell'autore francese, i suoi deliri di follia, morte e sesso sfrenato hanno in sé un fascino dotto, una reminescenza dell'approccio che fu di Nietzsche: Bataille incarna quello che egli stesso amava definire "la pratica della gioia prima della morte". Uscita dalla penombra (anche grazie a questa ristampa di Bollati Boringhieri di un volume di difficilissimo se non impossibile reperimento), quale influenza sta avendo l'opera di Bataille sulle attuali ri-teorizzazioni del postmoderno? Senz'altro non quella limitata che avrebbero romanzi chiusi nella riserva indiana di un erotismo fine a se stesso. Ma quella di opere disturbanti, innovative, complesse, profumate di decadentismo ed erudizione. La struttura a spirale de L'impossibile, l'escalation fetish di Storia dell'occhio, la contorta cattiveria sottesa alle vicende de L'abate C. non sono altro che l'eco di una voce profonda, ricca, importante, eterodossa. Da riscoprire approfittando di questa edizione completa dell'opera narrativa di Bataille curata con rigore filologico e competenza da Guido Neri. Un libro assolutamente da non farsi sfuggire.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER