Tutto da rifare

Tutto da rifare
C’è chi adotta un cane ben consapevole che si tratti di un cane “difficile”, uno di quelli che più di una famiglia ha già riportato al canile dopo qualche giorno infernale. C’è anche chi invece adotta un cane pensando che tutto sarà semplice e che entrerà a far parte della famiglia senza sforzi, per poi ritrovarsi con un coinquilino a quattro zampe che distrugge o mangia qualunque cosa, che non conosce la differenza tra sporcare in casa o fuori, o peggio ancora. Resta il fatto che in ognuno di questi casi molto si può fare per dare loro una seconda opportunità, imparando come valutare i principali problemi del comportamento, dalla paura, all’ansia da isolamento o di separazione, come desensibilizzare i cani agli stimoli negativi e modularne il comportamento. Senza mai dimenticare le figure professionali che possono affiancarci quando il compito è davvero troppo arduo...
Pat Miller, comportamentista e dog trainer, con semplicità e chiarezza condivide le sue conoscenze sul mondo canino e utilizza storie e aneddoti personali per raccontare con quanto impegno, lavoro, sacrificio ma anche con quanta soddisfazione si possa trasformare un rapporto disastroso in un legame per la vita. Impreziosito dalla prefazione di Angelo Vaira, uno dei pionieri dell’approccio cognitivo-zooantropologico in Italia, questo interessante manuale fa parte di una collana tutta dedicata al “mondo dalla prospettiva del cane”. Senz’altro un ottimo punto di partenza per conoscere linguaggio e modalità di comportamento differenti dai nostri e per farne una arricchente risorsa di crescita. Per sottolineare una volta di più che adottare un cane significa prima di ogni altra cosa assumersi una responsabilità, seppur splendida.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER