Un cuore bugiardo

Un cuore bugiardo
Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 

Haley è un’adolescente dalla vita incasinata. Un passato da campionessa di kick boxing, una famiglia alla deriva e qualche segreto di troppo che è meglio non far riaffiorare. Si sta ancora leccando le ferite quando incontra West. In realtà l’incontro sfiora lo scontro. Haley avrebbe dovuto capirlo dal momento in cui West Young l’aveva quasi investita che quel ragazzo le avrebbe portato solo guai. E qualcosa le diceva che quei guai avevano un nome: Mark, il suo ex fidanzato. In un attimo gli occhi di Haley sono calamite per West. Da quando l’ha aiutata a scappare da qualcuno che la inseguiva, West non fa altro che pensarci. Un chiodo fisso, come il pensiero di sua sorella Rachel in ospedale. Una famiglia perbene quella di West, almeno a un occhio poco attento. La realtà è che suo padre è sempre stato completamente assente, totalmente devoto al lavoro. Sua madre? L’angelo del focolare. Se non fosse per quegli strani e regolari appuntamenti in un quartiere malfamato. L’incontro tra Haley e West è destinato a cambiare le vite di entrambi. Haley deve assolutamente aiutare quel combinaguai a tirarsi fuori dal caos che ha generato con Mark e la sua banda. Per farlo dovrà rientrare in palestra e iniziare ad allenarlo…

Questo Un cuore bugiardo è uno di quei casi in cui le previsioni sul tipo di storia e di racconto si rivelano quasi completamente fasulle sin dalle prime pagine. Anche l’aspetto della versione cartacea italiana del nuovo (e a quanto si dice attesissimo) romanzo di Katie McGarry può trarre in inganno. La storia d’amore c’è e permea completamente le sue pagine, eppure il filo conduttore sembra ribaltare gli schemi ai quali siamo abituati, almeno per quanto riguarda il genere in sé. I ruoli uomo-donna, o maschio-femmina, sono invertiti. Dimenticate il cliché della “donna da salvare”. Stavolta bisogna salvare un uomo. West è proprio la parte debole della storia. Si abbandona molto facilmente ai sentimenti e alle emozioni, li manifesta e ne subisce le conseguenze. Haley è quella tosta (il riferimento al pugilato la dice tutta!), “cazzuta”, diffidente. Ma come succede in ogni buona storia d’amore che si rispetti anche lei alla fine cede all’amore. Chiaramente dopo averci fatto a cazzotti!



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER