Un disastro è per sempre

Un disastro è per sempre
Lui è Travis Maddox, il ragazzo sbagliato che ama i combattimenti clandestini e le serate piene di divertimenti. Lei è Abby Abernathy, la ragazza dolce e riservata con un passato pesante e segreti inconfessabili. Che cos’hanno in comune questi due giovani? Una passione bruciante l’uno per l’altra e la voglia di condividere il futuro. Ecco perché Las Vegas li aspetta. Si sposeranno, contro tutti i pronostici. Solo loro due e una promessa eterna. Ma il matrimonio imminente crea problemi ad entrambi e i dubbi si insinuano nelle loro menti. Travis sa che Abby non gli ha proposto di sposarsi solo per amore ma che sta architettando qualcosa per difendere la reputazione del ragazzo, mentre Abby si domanda se per salvare il loro futuro è veramente necessario compiere questo passo così importante. E in effetti qualcosa è successo. Qualcosa di grave. Dopo l’incendio divampato al Cerchio, il locale di incontri clandestini, Travis rischiava di essere denunciato e tutta la loro vita era in pericolo. Il matrimonio poteva rappresentare il sogno di una vita, ma anche una scappatoia…
Dopo un inizio promettente, un rewriting un po’ meno interessante ed un seguito di follower da far invidia ad una diva di Hollywood, Jamie McGuire ci regala il tanto atteso finale della storia tra Abby “Pigeon” e Travis “Mad Dog”. Se si soprassiede sui soprannomi osceni e sul tira e molla adolescenziale che può stancare o infastidire il pubblico più adulto, la McGuire ci trascina in un vortice di emozioni e sensazioni profonde. La caratteristica principale della sua narrazione è infatti l’introspezione dei due protagonisti, sempre più intensa grazie anche ai cambi di voce che si intervallano ad ogni capitolo. La narrazione è frizzante ed il libro si legge tutto in un fiato. E alla fine si arriva anche ad amare i protagonisti per quello che sono: due adolescenti in balìa di smisurati sentimenti e talvolta incapaci di gestirli, giovani allo sbaraglio nel tentativo di ritagliarsi un pezzettino di questa realtà frenetica e costruire la loro strada nel mondo. Vietato snobbare quindi il grande successo di questa “saga” letteraria, un crescendo di emozioni ed eventi che giustifica la grande attenzione di lettori e critica.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER