Un innocente milionario

Un innocente milionario
Anni '60. Mark Niven è figlio di un attore di serie B, Dana, che si rifiuta ostinatamente di cambiare il suo cognome nonostante tutti lo ritengano un mero imitatore di David Niven e trova solo particine in peplum e altri film di dubbio gusto, e di una bella donna dai capelli rossi, Barbara, perennemente immusonita col marito, che rimprovera per non essere stato capace di regalarle una vita agiata. Naturale che Mark sogni ad occhi aperti la ricchezza che porterebbe di nuovo la pace nella sua famiglia: e così il ragazzino fantastica di essere in realtà il rampollo di una famiglia nobile, che un bel giorno verrà restituito al suo retaggio. Ma nessuna Principessa Borghese viene a 'salvarlo' dal solito tran tran, e Mark allora va in cerca di un'altra via di fuga. Quando i genitori gli annunciano il loro divorzio, Mark, che ha allora 14 anni, concepisce un piano che dovrà fargli conquistare l'agognata ricchezza. Su un vecchio libro spagnolo, Tesoros al fondo del mar di Enrique Menendez, legge la storia del brigantino Flora, salpato da Lima assediata dal liberatore del Perù José Francisco de San martin nell'agosto 1820 e stipato di enormi ricchezze che i nobili locali volevano mettere in salvo dalla furia democratica. Il Flora era naufragato al largo delle Barbados poche settimane dopo la partenza e da allora nessuno ne aveva più sentito parlare. Mark si innamora di questa storia, e decide che la sua vita sarà dedicata al recupero del tesoro del Flora. Conoscerà lungo la strada il sesso, l'avventura, la sofferenza, il tradimento e la miseria umana...
Cavalcata picaresca, ironica e disinibita, il romanzo dell'ungherese-canadese Vizinczey diverte, avvince, stupisce per la freschezza del linguaggio e per la maturità dei personaggi. Equidistante da John Fante, Hemingway e Roth, l'avventura vissuta dal protagonista è una arguta metafora della vicenda umana, tra idealismo e cinismo, calcolo e passione, ma sempre senza perdere la voglia di sorridere di noi stessi e dei paradossi della vita.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER