Una storia semplice

Una storia semplice
Immaginate Usain Bolt e il suo record di 9’’58 nei 100 metri. Ora pensate che debba correre alla stessa velocità per cinque minuti di fila. Questo è il malambo: una danza folcloristica argentina che ogni anno conduce migliaia di persone nella minuscola e sconosciuta cittadina di Laborde. I campionati sono tanto difficili quanto prestigiosi: se dimostri resistenza fisica, abilità e precisione battendo i piedi al ritmo di chitarra e tamburo per cinque minuti consecutivi, “puoi essere dottore in chissà che, ma sei campione di Laborde e questo viene prima”. Classificarsi in prima posizione è l’ambizione per cui molti uomini, da ogni parte del Paese, spendono fatica e denaro in un anno di durissimo allenamento. Pianta, tacco, punta, mezza punta, salto, flessione e così via: una sequenza precisissima di movimenti che - nelle due varianti di sureño e norteño - mette a dura prova i muscoli di gambe e caviglie…
Incuriosita dalle notizie su questo festival, istituito nel 1966, così ambito e noto agli argentini da non aver bisogno quasi per nulla della pubblicità sui media locali (per saperne di più consigliamo il sito www.festivaldelmalambo.com), Leila Guerriero si reca a Laborde e racconta in questo libro le “storie semplici” degli uomini del malambo. Persone diverse, quasi tutte di umili origini, che con tanti sacrifici aspirano a vincere il campionato più prestigioso che conoscano. Perché essere campione di malambo è incarnare tutte le qualità del gaucho: austerità, coraggio, orgoglio, sincerità, franchezza. È simbolo dell’amore per la patria e per le tradizioni, in una società che nel suo progredire veloce rischia spesso di perderle per strada. Una brama forse difficile da capire, per chi non balla il malambo, ma l'eccellente scrittura di Guerriero riesce a farci entrare in contatto empatico con le emozioni, i sogni e le speranze dei protagonisti. Soprattutto di Rodolfo Gonzalez Alcantara, cuore pulsante della narrazione.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER