Uomini che odiano le donne

Uomini che odiano le donne
Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 

Michael 'Palle' Blomqvist è un giornalista svedese che scrive per la rivista Millennium. Dopo aver perso una causa di diffamazione a mezzo stampa contro un noto imprenditore, lascia la rivista e viene assunto dal magnate dell'alta finanza svedese Henrik Vanger per indagare sul mistero della scomparsa della nipote Harriet. La storia di Blomqvist si intreccia con le vicende della giovane hacker e investigatrice privata Lisbeth Salander: dopo aver perso la tutela del suo avvocato di fiducia, Lisbeth viene coinvolta in un episodio di violenza sessuale da parte del suo nuovo tutore, che sarà vittima a sua volta della spietatezza della giovane. Il giornalista e la ragazza si incontrano nel castello di Vanger e insieme indagano sul passato della famiglia del ricco magnate, scoprendo le connessioni 'nere' della finanza svedese e riportando alla luce storie e intrighi familiari che andranno a sconvolgere l'intera famiglia...

Un susseguirsi di colpi di scena, storie d'amore, atmosfere da thriller condite con affascinanti ambientazioni nordiche: il polar (poliziesco + noir) di Stieg Larsson, primo romanzo di una trilogia che ha già venduto milioni di copie in tutto il mondo, stupisce per la caratterizzazione esaustiva dei personaggi - ai quali il lettore si affezionerà da subito - e per la capacità di mantenere la suspence lungo tutte le 676 pagine del libro. Per chi ama il thriller, ma non solo: Uomini che odiano le donne è anche uno spaccato della società contemporanea svedese e delle problematiche di abuso contro le donne. Vincitore del Glass Key, del premio dell'accademia svedese del poliziesco e dei librai svedesi come miglior libro dell'anno.



0
 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER