Uomini e topi

Uomini e topi
California, anni '30. In una serata di una torrida giornata estiva George Milton e Lennie Small camminano stancamente verso sud costeggiando il fiume Salinas, sperando di arrivare presto al nuovo ranch dove li attende un ingaggio stagionale. George - “basso e vivace, dai tratti taglienti e vigorosi” - precede deciso il suo compagno Lennie, “un giovanottone dal viso informe, spalle ampie e cascanti”, che arranca pesantemente trascinando un passo dietro l'altro. Arrivati finalmente a destinazione George e Lennie accarezzano per qualche giorno l'idea di riuscire a portare a termine l'incarico raccimolando qualche soldo per coronare il sogno di una vita; fino a quando il ritardo mentale di Lennie e la sua incontrollabile forza fisica metteranno nei guai i due amici...
Giunto in Italia grazie a Cesare Pavese che lo tradusse nel 1938, Uomini e topi è metafora della disperata situazione dell'America della Grande Depressione, con i suoi drammi e i suoi sogni infranti. George e Lennie sono due poveracci che sbarcano il lunario come lavoratori stagionali, trattati alla stregua di un cane cui si spara misericordiosamente quando ritenuto troppo stanco e vecchio per poter continuare a vivere. Eppure, nonostante l'esistenza misera che conducono, c'è ancora l'ombra di un sogno a tenerli in piedi: una casetta, qualche acro da coltivare, maiali e conigli da allevare. Il sogno del riscatto, che si infrangerà però in mille pezzi quando Lennie ucciderà involontariamente la giovane e sciocca moglie del figlio del padrone. Allora tutti i demoni di George e Lennie si risveglieranno come a ricordare loro quello che veramente sono: “la gente più abbandonata del mondo”, senza famiglia, senza nulla a cui pensare per l'indomani. Uomini semplici, ma profondamente soli e frustrati. Lo stile inconfondibile di Steinbeck – ricco di dialoghi e talvolta crudo, ma non privo di momenti di puro lirismo – ci accompagna in questo lungo racconto che a distanza di quasi ottanta anni continua incredibilmente ad  emozionarci.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER