Viale dei Giganti

Viale dei Giganti
Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 
“Quando fa così, le frantumerebbe la testa con un pugno, ma in fondo non ne ha voglia”. Al Kenner, gigante dai piedi piccoli, recluso in quanto omicida, considera anche questo mentre ascolta ed osserva Susan, che gli porta con regolarità libri da leggere per i ciechi ed è forse una delle poche persone che Al riesce a reggere, nonostante i pensieri cattivi. Sarà perché Susan è una ex hippie, questo Al l’ha capito subito grazie alla sua innata capacità di inquadrare immediatamente chi si pone davanti a lui. D’altra parte, Al ha un Q.I. superiore a quello di Einstein e tutta la sua vita non è in alcun modo ordinaria. E lo dimostra raccontandocela, in prima persona, a partire da una data precisa, che è il 22 novembre 1963, quando era adolescente, ma risalendo fino all’infanzia, segnata in modo indelebile da un rapporto malato con la propria madre…
Ispirandosi alla vita vera del pluriomicida Ed Kemper, attualmente in carcere, l’autore ci rende spettatori dei pensieri di un assassino. E non senza stupore, grazie anche ad uno stile asciutto e non artificioso, ci rendiamo conto di come essi, seppur ingiustificabili, siano estremamente analitici, dotati di una loro coerenza interna: anzi, talmente pregni di logica da farci raggelare. Con un Q.I. fuori dalla norma, una presenza ingombrante, Al/Ed potrebbe essere stato una persona “normale” in una situazione differente? È la famiglia ad averlo irrimediabilmente deviato? Cosa può fare l’assenza d’amore? Al si dà una risposta affermando che “La percentuale di quelli che nascono assassini è irrisoria. Tutti gli altri non fanno che restituire alla società il male che hanno ricevuto”. A noi lettori, invece, i dubbi permangono e Viale dei Giganti è un romanzo spaventevole proprio per le domande che solleva - oltre che per la storia: per la pena, per la rabbia, per la inevitabilità che vi leggiamo, per la voglia di capire e forse di non riuscirci.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER