Volevo solo averti accanto

Volevo solo averti accanto
La sera della prima al grande teatro dell'Opera di Chicago tutti gli occhi sono puntati sull’anziano Elliot Rosenzweig, il più ricco mecenate della città, quando dalla folla emerge Ben Salomon, un ebreo scampato all’Olocausto, che punta una pistola alla testa di Rosenzweig, accusandolo di essere in realtà un criminale nazista: il famigerato Otto Piatek, il Macellaio di Zamość. Il tentativo di omicidio fallisce e Ben viene arrestato, poi rilasciato perché Rosenzweig decide di ritirare la denuncia. Nessuno crede però alla storia di Ben, anche perché il filantropo è conosciuto da tutti per essere egli stesso un sopravvissuto al lager di Auschwitz. Per dimostrare la sua accusa e riuscire a portare Rosenzweig davanti a un tribunale, Ben ingaggia uno dei migliori avvocati di Chicago, Catherine Lockhart, che insieme al suo amico e investigatore privato Liam cercherà di far luce sulla vicenda...
Da qui parte il racconto del tragico passato di Ben e della sua famiglia, che viveva nella cittadina di Zamość, in Polonia, e che fu tradita durante la guerra da Otto Piatek, un ragazzo tedesco che era stato accolto come un figlio dai Salomon e che in seguito diventò uno spietato ufficiale nazista.
Attraverso l’intrecciarsi di vite e linee temporali, Ronald H. Balson intesse una trama fittissima che si muove tra il presente e la Polonia degli anni Trenta e ci regala un libro in cui niente è quello che sembra, tanto che il lettore deve aspettare le ultime pagine per arrivare alla verità. Il meccanismo narrativo, che si muove tra il romanzo storico e il giallo, rende coinvolgente anche un tema come la Shoah, su cui molto è stato scritto, soprattutto grazie all’ambientazione polacca e all’appassionante storia d’amore tra Ben e Hannah, separati dalla guerra ma pronti a tutto per di ritornare insieme. Peccato per un linguaggio che da semplice spesso scivola nella banalità e per una scarsa caratterizzazione introspettiva dei personaggi, che risultano troppo bidimensionali.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER