Ai blocchi di partenza la 26ª edizione di Cartoomics, la fiera che unisce cultura pop, fumetto, gaming ed entertainment, uno degli appuntamenti più importanti e ormai punto di riferimento nel settore a livello nazionale. Cartoomics accoglie ogni anno un numero sempre maggiore di appassionati e curiosi di ogni età e provenienza, come dimostrano le presenze raggiunte dalla scorsa edizione (96.000 visitatori) e che consolidano un trend di crescita costante del 20% negli ultimi 5 anni, a conferma dell’ottimo lavoro messo in campo dalla società organizzatrice Upmarket s.r.l. e dal team creativo guidato dalla direzione artistica del giornalista e critico cinematografico Filippo Mazzarella.

Tanti i temi proposti e i mondi che creano la manifestazione: “movies, comics & games" nel logo di Cartoomics sin dall’inizio e a i quali si aggiungono dall’edizione 2019 “pop, tech & fun" a chiarire ulteriormente lo spirito che anima questa fiera e che la rende unica. Le diverse anime di Cartoomics emergono chiaramente anche dai due manifesti ideati per questa edizione e che, in modo differente, strizzano l’occhio al connubio cinema, fumetti e contemporaneità: il manifesto istituzionale vede nuovamente protagonista il gorilla Josif disegnato da Fabiano Ambu, testimonial della manifestazione da ben sei edizioni, che per quest’anno omaggia Blade Runner, film cult diretto da Ridley Scott nel 1982 e ambientato nel 2019 in quello che all’epoca era un tecnologico futuro popolato da replicanti. Quell’anno è finalmente arrivato e a Cartoomics prenderà vita in modo sorprendente. Nel secondo manifesto il protagonista è il cinema: a farsi portavoce del motto “Estendi il tuo universo” è l’eroe del nuovo cinecomic dell’Universo DC Shazam! Interpretato da Zachary Levi e diretto da David F. Sandberg, il film sarà protagonista assoluto della campagna di comunicazione di Cartoomics prima di approdare dal’11 aprile nei cinema italiani. A Cartoomics Shazam! accoglierà i visitatori all’ingresso dell’area MovieCon con un’attrazione fuori dagli schemi che permetterà a eroi di ogni età di mettersi alla prova con sfide al limite dell’incredibile per portare alla luce i superpoteri che ognuno ha dentro di sé! Il programma di Cartoomics 2019 sarà come sempre ricco di incontri, eventi speciali e ospiti di rilievo: il primo a essere annunciato è l’Ospite d’onore per la sezione Comics: Max Bunker (nom de plume del milanese Luciano Secchi) invitato a Cartoomics per festeggiare ufficialmente il 50° anniversario del suo mitico Alan Ford, creato insieme a Magnus e ancora oggi tra le testate italiane di maggior successo.

Max Bunker sarà ospite di un importante incontro dedicato alla sua carriera di sceneggiatore che, oltre al celebrato Alan Ford, ha compreso classici immortali del fumetto italiano quali Kriminal, Satanik e Maxmagnus senza dimenticare i numerosi romanzi gialli con protagonista Riccardo Finzi pubblicati col suo vero nome e, ovviamente, la sua carriera di editore come co-fondatore della Editoriale Corno, che grazie alla sua lungimiranza ha introdotto al pubblico italiano l’universo dei fumetti Marvel di Stan Lee.

Programma completo su cartoomics.it