Ecco come gli organizzatori presentano il festival:

“Vi aspettiamo dal 4 al 6 settembre nell’incantevole borgo di Piedimonte Matese (Ce) per una tre giorni di festa e condivisione, con presentazioni di libri, spettacoli, riflessioni e workshop sul tema dell’erranza, con particolare attenzione alla suggestione che permeerà tutto l’evento: il rapporto tra “lo straniero e le nuvole”, di chiara derivazione baudelariana, e quindi l’ospitalità e l’incontro con l’Altro, aspetti di grande attualità in questo preciso momento storico. Gli autori e gli ospiti del Festival 2015 invitati a riflettere sulla relazione che intercorre fra lo "Straniero" e gli interrogativi che la sua presenza costringe a porre, e l'incessante mutevolezza delle nuvole, sono: Carmen Pellegrino, Marco Neirotti, Fabrizio Coscia, Darinka Montico, Fatima Mahfud, Paolo Mastroianni, Christian Carmosino, Daniele Biella, Silvio Perrella, Ferdinando Camon e, per il consueto spettacolo del sabato sera, il cantautore napoletano Maldestro. Per la prima volta avremo la presenza durante gli eventi con un proprio stand e un rappresentante, dell’Organizzazione Emergency. E ancora, il Festival collaborerà con il Gal dell'Alto Casertano che presenterà un video sulla via Francigena del Sud.”