Dopo un anno di letture e riflessioni, l’annuncio dei vincitori della 39esima edizione del Premio Andersen-Il mondo dell’infanzia – il più ambito riconoscimento attribuito ai libri per ragazzi, ai loro autori, illustratori ed editori – è stato trasmesso su Facebook e YouTube con interventi video e messaggi di tutti i suoi protagonisti, dagli autori dell’anno Nicola Cinquetti (Miglior Scrittore) e Felicita Sala (Miglior Illustratrice) agli autori dei progetti editoriali (la collana di narrativa di Giralangolo e i Minalima Classics de L’ippocampo) e dei titoli che vincono le singole categorie, come Anthony Browne (Tutto cambia, Orecchio Acerbo, Miglior albo illustrato), Patricia MacLachlan (Le parole di mio padre, HarperCollins, Miglior libro 9/12 anni), Geraldine McCaughrean (Alla fine del mondo, Mondadori, Miglior libro oltre i 15 anni).

Sono stati annunciati oggi anche il premio ai Protagonisti della Cultura per l’infanzia – che va quest’anno al MUSLI - Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia della Fondazione Tancredi di Barolo a Torino – e il Premio Gianna e Roberto Denti alla libreria per ragazzi dell’anno, promosso dall’Associazione Italiana Editori (AIE) e dalla rivista Andersen, che va alla libreria Pel di carota di Padova. Il prossimo appuntamento con il Premio Andersen sarà lunedì 29 giugno con l’annuncio del SuperPremio Andersen “Gualtiero Schiaffino” per il miglior libro dell’anno, votato da una giuria allargata di esperti – librai, bibliotecari, lettori, docenti – tra i titoli che vincono le singole categorie.

Ecco l’elenco completo dei vincitori del Premio Andersen 2020:
 
Miglior scrittore
Nicola Cinquetti
 
Miglior illustratore
Felicita Sala
 
Miglior libro 0/6 anni
Desperado (Beisler) di Ole Könnecke – trad. di Chiara Belliti

Miglior libro 6/9 anni
La Buca (Camelozampa) di Emma Adbåge – trad. di Samanta K. Milton Knowles

Miglior libro 9/12 anni
Le parole di mio padre (HarperCollins) di Patricia MacLachlan – trad. di Stefania Di Mella

Miglior libro oltre i 12 anni
Nella bocca del lupo (Rizzoli) di Michael Morpurgo – ill.di Barroux – trad. di Bérénice Capatti
 
Miglior libro oltre i 15 anni
Alla fine del mondo (Mondadori) di Geraldine McCaughrean – trad. di Anna Rusconi

Miglior albo illustrato
Tutto cambia (Orecchio Acerbo) di Anthony Browne
 
Miglior libro di divulgazione
Che cos’è un fiume? (Topipittori) di Monika Vaicenaviciené

Miglior libro fatto ad arte
Nello spazio di uno sguardo (Terre di mezzo) di Tom Haugomat 

Miglior libro senza parole
L’isola (Lemniscaat) di Mark Janssen

Miglior libro a fumetti
Nera. La vita dimenticata di Claudette Colvin (Einaudi ragazzi) di Émilie Plateau – trad. di Silvia Mercurio

Miglior libro mai premiato
John della notte (Equilibri) di Gary Paulsen – ill. di Peppo Bianchessi – trad. di Manuela Salvi
 
Miglior collana di Narrativa
Giralangolo – Narrativa (Giralangolo)
 
Miglior progetto editoriale
MinaLima Classics (Ippocampo)
 
Protagonisti della cultura per l'infanzia
MUSLI - Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia
Fondazione Tancredi di Barolo, Torino
 
Premio Gianna e Roberto Denti
Libreria Pel di carota, Padova