Dall’11 al 13 ottobre, la terza edizione di inQuiete, un progetto della Libreria delle donne Tuba e dell’Associazione MIA: un gruppo di donne che condividono passioni e ideali, con un’esperienza di lungo corso nella produzione culturale. Il festival si terrà a Roma nel quartiere Pigneto: una manifestazione interamente dedicata alla letteratura al femminile.

InQuiete è il primo festival di scrittrici a Roma: un progetto nato dalla passione di alcune donne per la scrittura e rivolto a tutti gli amanti della letteratura. L’evento sarà la giusta occasione per dare visibilità al ruolo delle donne nella narrativa, troppo spesso poco considerato. Ci saranno presentazioni delle ultime uscite editoriali, dibattiti tematici, brevi ritratti di scrittrici del passato e della letteratura contemporanea, letture, laboratori di scrittura rivolti ad adulti e laboratori di lettura per bambini e bambine.

Il festival sarà articolato nei luoghi di Tuba - la libreria delle donne - la Biblioteca Mameli, il Cinema Avorio e in una Galassia inQuiete fatta da quattro spazi del quartiere Pigneto che ospiteranno delle presentazioni e reading (Fivizzano27, Club55, Il Tiaso, Libreria Marini).

Tra le protagoniste di questa edizione: Kathleen Alcott, Annalena Benini, Cristina Cassar Scalia, Elisa Casseri, Gaja Cenciarelli, Concita De Gregorio, Nadia Fusini, Chiara Gamberale, Feby Indirani, Loredana Lipperini, Michela Marzano, Valeria Parrella, Veronica Raimo, Lidia Ravera, Elvira Serra, Nadia Terranova, Miriam Toews e Miriana Trevisan. Ci sarà un incontro con Michela Murgia dedicato alla teologia femminista. Si parlerà di movimenti e migrazioni – in particolare con Chiara Ingrao, Elena Stancanelli, Annalisa Camilli e Francesca Mannocchi -, di esilio con Pinar Selek, scrittrice turca condannata all’ergastolo nel suo paese, di corpi violati che resistono insieme alla scrittrice francese Adélaïde Bon, di corpi liberi che si fanno luogo di sperimentazione, con Eva Baltasar e con l’attrice e performer Chiara Bersani che in questa sede presterà a inQuiete la sua voce leggendo Marina Cvetaeva e Widad Nabi. Gli appuntamenti con Ritratti di Signora vedranno protagoniste Mercè Rodoreda, Edith Wharton, Virgilia D’Andrea, Susan Sontag, Nella Nobili, Clarice Lispector, Dolores Prato, Lucia Berlin e Chavela Vargas.