Novità assoluta dell’edizione 2018 di Letterature Festival Internazionale di Roma, curata dall'Istituzione Biblioteche di Roma, è Letterature Off, una nuova sezione della manifestazione che si svolgerà nel corso di cinque weekend, dal 18-19 maggio al 22-23 giugno, il venerdì sera e l’intera giornata del sabato, a rotazione in cinque Biblioteche civiche: Vaccheria Nardi (18 e 19 maggio); Ennio Flaiano (25 e 26 maggio); Goffredo Mameli (8 e 9 giugno); Collina della Pace (15 e 16 giugno); Cornelia (22 e 23 giugno).

Il programma di Letterature Off, coordinato da Maria Ida Gaeta e realizzato in collaborazione con l’Associazione MIA, approfondirà le tematiche trattate nel corso del festival attraverso diverse modalità di animazione culturale: concerti, spettacoli, letture, laboratori per bambini, presentazioni di libri, passeggiate letterarie, e la rassegna stampa live. L’iniziativa si muove su tre temi di indagine: la città, la scrittura delle donne e i libri per bambine e bambini. Protagoniste sono le parole, quelle che emergono dalle pagine dei romanzi e quelle fatte rivivere durante le letture con attrici e attori, quelle musicate e quelle scelte per dare voce alla contemporaneità. E anche quelle composte per fare insieme una bella risata.

Animeranno i vari appuntamenti: Suad Amiry, Giulia Anania, Michele Baronio, Tamara Bartolini, Silvia Bencivelli, Paolo Brogi, Matteo Caccia, Annalisa Camilli, Roberta Carlini, Patrizia Ciabatta, Andrea Capocci, Giovanna Casadio, Chiara Comito, Cecilia D’Elia, Concita De Gregorio, Vichi De Marchi, Piero del Soldà, Roberta Fulci, Vins Gallico, Riccardo Iacona, Chiara Lalli, Barbara Leda Kenny, Emanuele Maiorani, Massimiliano Maiucchi, Alessandro Mazzarelli, Claudio Morici, Daniele Miglio, Daniele Movarelli, Fernanda Pessolano, Letizia Pezzali, Rosella Postorino, Daniela Preziosi, Danilo Procaccianti, Christian Raimo, Veronica Raimo, Irene Ranaldi, Lidia Ravera, Simone Romanò, Salvatore Romeo, Giorgia Serughetti, Walter Siti, Paola Soriga, Nadia Terranova, Zerocalcare.