Intervista a Nicoletta Vallorani

Articolo di: 
Nicoletta è di origini marchigiane, ma abita e insegna da oltre quindici anni a Milano. La cosa che mi ha stupito di lei è la sua totale estraneità a quei meccanismi psicologici che portano molti scrittori ad assumere atteggiamenti ed espressioni tipici di chi ‘si sente scrittore e vuole che anche gli altri sentano che lui lo è’. Non so se intendete. Nicoletta scrive (tantissimo) perché le viene naturale e non si può fare altro se non crederle. Sul suo viso c’è la gioia del foglio bianco, non la sofferenza di chi suda otto camice e perde il sonno: un po’ la si invidia! Ha pubblicato moltissimi romanzi per quasi altrettanti editori, stili e registri. In occasione di una visita torinese incontro Nicoletta in pieno centro storico e mi tolgo qualche curiosità.
Leggi tutto