Natalia Ginzburg

Articolo di: 

"Gli scaffali erano pieni, ma c'era grande abbondanza di libri di mio padre, cioè libri di istologia, biologia e medicina. Mi sentivo in esilio dentro quella casa, tanto povera di poesie e romanzi".

Leggi tutto