Il Premio "Benno Geiger" per la traduzione poetica è stato vinto da Paola Maria Minucci per 'Tutte le poesie di Kavafis', pubblicato da Donzelli nel 2019.
   
La cerimonia di premiazione sarà il 26 febbraio alle 17.00, in diretta streaming sul canale YouTube della Fondazione Giorgio Cini di Venezia.

Volume prezioso, 'Tutte le poesie' ci fa entrare nel laboratorio poetico di Konstandinos Kavafis. In questa raccolta per la prima volta viene presentata nella sua completezza l'opera di uno dei maggiori poeti del Novecento, con testo greco a fronte. E grazie al lavoro di Paola Maria Minucci, docente alla Sapienza di Roma, curatrice del libro, il lettore italiano potrà conoscere versi nascosti e un intero universo di poesie fino ad oggi mai pubblicate in Italia.
Nato ad Alessandria d'Egitto nel 1863 da genitori discendenti da antiche famiglie aristocratiche di Costantinopoli, Kavafis, che era amico di Giuseppe Ungaretti e che nel 1929 Marinetti, in visita ad Alessandria, volle conoscere, ha stampato la sua prima raccolta di 14 poesie nel 1904. Morto il 29 aprile del 1933 , nello stesso giorno in cui era nato, la sua opera è rimasta inedita fino al 1935 se si escludono poche poesie pubblicate su una rivista ateniese e i versi fatti circolare su foglietti volanti.

Il Premio 'Benno Geiger' è stato istituito nel 2014 dalla Fondazione Giorgio Cini in memoria del letterato austriaco.